Attività PNSD

Print Friendly, PDF & Email

a.s. 2019/20

#ScuolaFutura, il primo hackathon nazionale on line della Scuola italiana.

Nell’ambito delle attività previste dal Piano Nazionale per la Scuola Digitale, è stato promosso il primo hackathon on line della Scuola italiana, dal titolo “#ScuolaFutura”. Per la sezione Senior sono ammessi a partecipare 2 studentesse e 2 studenti del quarto anno dei nostri licei.

Il Senior hack #ScuolaFutura si svolgerà, in modalità on line, dal 18 al 20 maggio 2020.

Programma


Piano Nazionale Scuola Digitale

PNSD Tra criticità e impegno

Crowddreaming: i giovani co-creano cultura digitale

Il Liceo Classico ha aderito al concorso “Crowddreaming: i giovani co-creano cultura digitale” (#igiovanicocreano) promosso dalla rete “Digital Cultural Heritage, Arts & Humanities School”, che riunisce oltre 60 soggetti tra università, enti di ricerca nazionali, istituti di cultura, associazioni e altre organizzazioni. In considerazione del fatto che lo scopo della rete è quello di diffondere l’uso delle competenze digitali da parte degli operatori dei settori patrimonio culturale, arti e scienze umanistiche al fine di orientare le scelte politiche in Italia ed in Europa nel segno delle attività di ricerca e dell’innovazione, il Liceo Tacito ha colto volentieri l’occasione di sperimentare le “buone pratiche” didattiche auspicate dal Piano Nazionale per la Scuola Digitale.
Gli studenti della 2A, coordinati dalla prof.ssa Lauretta Storani, creando una sinergia tra materie umanistiche e scientifiche, hanno effettuato una riflessione sul tema proposto: “Come immaginate la nuova Città del Sole? Una città splendente, ospitale e pulita, dove il sole costituisce la primaria fonte di energia. Il sole che dona forza alle piante e agli animali e fa crescere bambini e giovani. Il sole dell’intelligenza, capace di dirimere l’oscurità dell’ignoranza e della violenza, può darci felicità e saggezza”; il percorso è stato sintetizzato dall’alunna Elena Sofia Guglielmo nel racconto “La città del sole” che si è classificato al terzo posto.

 

Pagina del concorso dove sono visibili anche gli altri lavori: Visita la pagina