Orientamento ITINERE

 

Il Liceo Artistico “O.METELLI” oltre al primo biennio comune, propone per il secondo biennio e ultimo anno i seguenti indirizzi: 

 

ARCHITETTURA E AMBIENTE 

L’indirizzo in particolare, approfondisce gli aspetti estetici, concettuali, espressivi, comunicativi, funzionali e conservativi che caratterizzano la produzione architettonica e la progettazione urbanistica e paesaggistica del passato e dell’età contemporanea ed è finalizzato a sviluppare nello studente le competenze necessarie per dare espressione alla propria creatività e capacità progettuale in tali ambiti.

 

AUDIOVISIVO MULTIMEDIALE  

L’indirizzo approfondisce le materie direttamente riferibili al mondo della comunicazione digitale e non solo.

 

GRAFICA

L’indirizzo è solo rivolo alla creazione di messaggi pubblicitari ma alla realizzazione di una vasta gamma di prodotti relativi alla comunicazione visiva, che presuppone la conoscenza delle diverse funzioni dell’immagine. L’indirizzo avvalendosi sia della manualità che della tecnologia ha come finalità la formazione di un grafico capace di realizzare manifesti, marchi, packaging per prodotti di ogni genere, prodotti editoriali sia tradizionali che digitali, nonché interfacce grafiche per la comunicazione in rete.

 

ARTI FIGURATIVE

L’indirizzo di Arti Figurative si fonda sulla conoscenza delle tecniche pittoriche, grafiche e scultoree individuandone gli aspetti estetici, concettuali, espressivi, comunicativi, funzionali e conservativi che interagiscono e caratterizzano la ricerca pittorica e grafica.

 

DESIGN ARREDAMENTO E DEL LEGNO

DESIGN DEI METALLI E DELL’OREFICERIA

L’indirizzo Design è finalizzato al conseguimento di una formazione intermedia di carattere ideativo-creativo e teorico-pratico nel settore della progettazione di oggetti rivolti ad un ampio mercato di consumo. I piani di studio dell’indirizzo sono orientati a fornire all’alunno un’ampia base culturale, con particolare approfondimento delle arti visive, comunicative e di ricerca, come adeguato e coerente presupposto per consentirgli di esprimere e sviluppare compiutamente le sue doti creative. L’iter didattico si può sintetizzare con un percorso che coinvolge la progettazione grafica e la realizzazione di oggetti di design con criteri sia estetici che funzionali, metodo molto utilizzato da artisti che devono realizzare sia oggetti prodotti in serie, che di tendenza ed esclusivi.